Κυριακή, 21 Ιουνίου 2009

ITALY - THIRD TOPIC: OUR CREA*C*TIVITY WORKSHOP

English:

After the compared analysis of the main problems of our societies, for this third step, we have decided to tackle the same issues from a more ironic, light-hearted and lively point of view.

For this reason we have elaborated a “Crea*c*tivity Workshop” where we have given free voice to our irony and humour, with the use of the new technologies.

The following mottoes resume our thoughts:

· A strong mind always hopes, and has always cause to hope. – Polybius

· Never talk defeat. Use words like hope, belief, faith, victory. - Norman Vincent Peale

· We must accept finite disappointment, but we must never lose infinite hope. - Martin Luther King, Jr.

· To live is the rarest thing in the world. Most people exist, that is all – Oscar Wilde

· The worst sin towards our fellow creatures is not to hate them, but to be indifferent to them; that’s the essence of inhumanity. - George Bernard Shaw

Finally: If you don't go far enough back in memory or far enough ahead in hope, your future will be impoverished

Italian:

Dopo un’analisi comparata dei problemi principali delle nostre società, per questo terzo passo, abbiamo deciso d’affrontare le stesse cause da un punto di vista più ironico, leggero e vivace.


Per questa ragione abbiamo elaborato un “Crea*c*tivity Workshop” dove abbiamo dato libero sfogo alla nostra ironia e al nostro humour, con l’utilizzo delle nuove tecnologie.


I seguenti aforismi riassumono I nostri pensieri:


Una mente forte spera sempre, e ha sempre motivo di sperare – Polybius


Non parlare mai di sconfitta. Usa parole come speranza, credo, fede, vittoria – Norman Vincent Peale


Possiamo accettare una delusione breve, ma non possiamo mai perdere un’infinita speranza – Martin Luther King Jr


Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggioranza delle persone esiste, nulla più – Oscar Wilde


Il peggior peccato verso i nostri fratelli non è odiarli, bensì essere indifferenti verso di loro, che è l’essenza dell’inumanità – George Bernard Shaw


In conclusione: Se non vai abbastanza indietro nella memoria o abbastanza avanti nella speranza, il tuo futuro sarà impoverito.